cosa sono e a cosa servono le centrifughe

cosa sono e a cosa servono le centrifughe

Posted On Ottobre 6, 2022

cosa sono e a cosa servono le centrifughe

Ti hanno parlato di centrifughe in palestra ? Ora, vuoi conoscere i segreti sulle centrifughe ? Andiamo in questo articolo a descrivere cosa sono e a cosa servono le centrifughe , i tipi di centrifughe e quali sono le migliori centrifughe che puoi gustarti.

Se segui un’alimentazione sana e vuoi mantenerti in forma, la centrifuga sarà un’alleata preziosa per il tuo benessere.

La centrifuga è un elettrodomestico usato in cucina per ricavare il succo da frutta e verdura. Serve ad ottenere un centrifugato che non contiene fibre e polpa, ma solo i liquidi estratti dal vegetale.

Infatti, grazie a una lama, è in grado di separare il succo di frutta e verdura dalla polpa. In questo modo puoi ottenere un estratto buono e ricco di nutrienti, un vero e proprio toccasana per il tuo benessere.

Grazie alla centrifuga potrai fare il pieno di sali minerali, vitamine e antiossidanti inserendo più facilmente frutta e verdura nella tua dieta.

Questo elettrodomestico ti dà la possibilità di assaporare preparati sempre nuovi, di sperimentare accostamenti diversi, di trasformare lo spuntino in un concentrato di energia. Senza dover rinunciare al gusto e preservando i principali nutrienti.

Le centrifughe sfruttano appunto la forza centrifuga e, attraverso rotazioni ad alta velocità delle lame al loro interno, sono in grado di separare il succo della frutta o della verdura dalla polpa.

Questa viene raccolta in un apposito contenitore e può essere riutilizzata, per esempio nella preparazione di torte e biscotti.

La centrifuga è composta da un motore, il corpo in acciaio con all’interno le piccole lame che sminuzzano i vegetali, e un filtro al centro per separare il liquido dalla polpa.

Perché avere una centrifuga

Le centrifughe servono per preparare succhi di frutta e verdura centrifugati, più sani e genuini di quelli che puoi trovare in commercio. Il vantaggio principale di averne una è proprio questo: avere la possibilità di gustare estratti freschi di frutta e verdura in ogni momento della giornata.

Infatti, quelli confezionati – anche quelli senza additivi chimici – vengono pastorizzati, cioè sottoposti ad alte temperature e poi a fredde temperature, per due motivi:

  • eliminare eventuali batteri.
  • Poterli conservare più a lungo.

In questo modo, però, si perdono anche gli enzimi della frutta, proprio quelli che facilitano la digestione. Cosa che non accade con un centrifugato. Infatti, impiegando la centrifuga i nutrienti dei vegetali rimangono intatti.

Tra gli altri vantaggi delle centrifughe, la possibilità di far mangiare frutta e verdura ai bambini trasformandole in un succo fresco e buono, 100% naturale, senza zuccheri aggiunti o conservanti.

Centrifughe: quali sono le tipologie e quale scegliere

Per scegliere una centrifuga devi considerare alcuni fattori. Infatti, ne esistono diversi modelli con prezzi differenti.

Devi capire di cosa hai bisogno prima di scegliere la centrifuga più adatta a te. Deve essere compatta, in modo da poter occupare poco spazio in cucina, ma anche facile da pulire, soprattutto se la usi quotidianamente.

La centrifuga, per essere funzionale, deve avere un motore potente. Infatti, per ottenere una quantità elevata di succo e ridurre gli scarti al minimo è meglio acquistare una centrifuga che produce giri elevati del motore.

In questo modo è in grado di sminuzzare velocemente, senza surriscaldare troppo, frutta e verdura e preservando tutti i nutrienti. Se il motore della centrifuga è molto efficiente e potente allora gli scarti prodotti saranno minimi. Attenzione poi al tubo di alimentazione: meglio sceglierlo grande in modo da poter inserire pezzi grossi o addirittura frutti interi.

Alcune centrifughe hanno un recipiente per raccogliere il succo, altre hanno invece un beccuccio che consente di versare il liquido direttamente nel bicchiere.

Le migliori centrifughe

La centrifuga è fondamentale se vuoi un’alimentazione sana ma allo stesso tempo gustosa e sempre diversa.

Per fare una scelta accurata devi considerare molti fattori: la potenza, la praticità dell’elettrodomestico e la facilità di utilizzo, ma anche gli accessori in dotazione possono fare la differenza.

Melarossa ha selezionato per te le migliori centrifughe. Troverai sicuramente, nella nostra selezione, quella che fa per te e che diventerà tra i maggiori alleati del tuo benessere.

Centrifughe, il miglior prodotto: Moulinex Frutelia + JU3701

Moulinex JU3701 Frutelia + Centrifuga, Ampia…

  • Ampia apertura per inserire pezzi di grandi dimensioni o frutti interi: 60 mm
  • Facile da pulire: componenti amovibili e lavabili in lavastoviglie
  • Potenza: 350 W

La centrifuga più funzionale: Philips HR1832/03 Viva Collection

Philips HR1832/03 Viva Collection Centrifuga per…

  • Centrifuga fino a 1,5 L per volta
  • Tecnologia QuickClean con setaccio liscio e rovesciato – Pulisci facile in 1 min
  • Pulizia rapida grazie all’assemblaggio semplificato, al setaccio liscio che non fa incastrare le…

Centrifughe, la più venduta: Centrifuga 400W Hhnn

Centrifuga Frutta e Verdura 400W Estrattore di…

  • 【Resa di Succo più Elevata】 Estrazione fino al 30% in più di succo e il 45% in più di…
  • 【2 Modalità di Velocità】 Le 2 modalità di velocità sono adatte per una varietà di frutta e…
  • 【Bocca Larga 65 MM】 La mangiatoia da 65 mm di questo centrifuga frutta e verdura è abbastanza…

La migliore per rapporto qualità/prezzo: Severin ES 3566 Professionale

Severin ES 3566 Professionale 400W BPA Free,…

  • 19.000 giri – La centrifuga per succo dispone di un motore raffreddato ad aria con rotazione di…
  • Senza sprechi – La centrifuga per verdura e frutta estrae tutto il succo, da versare poi con il…
  • 2 livelli di velocità – Grazie ai 2 pratici livelli di velocità e al motore silenzioso, la…

Ultimi Post

Come iniziare a praticare yoga

Come iniziare a praticare yoga

Come iniziare a praticare yoga In questo articolo vogliamo darti dei consigli su come iniziare a praticare yoga, infatti, se stai leggendo questo articolo, probabilmente stai pensando di fare un corso di yoga oppure vuoi iniziare a fare yoga da solo per poi valutare...

4 Consigli per fare Yoga

4 Consigli per fare Yoga

4 Consigli per fare Yoga In questo articolo andiamo a descrivere 4 consigli per fare yoga e riteniamo che migliorare la propria pratica significhi evolvere in un percorso fisico, mentale e spirituale da un determinato punto, che potrebbe essere "la mia condizione di...

15 Minuti di esercizi da fare a casa

15 Minuti di esercizi da fare a casa

15 Minuti di esercizi da fare a casa Vuoi allenarti a casa ? Hai poco tempo ? Allora, eccoti 15 minuti di esercizi da fare a casa quasi tutti i giorni per avere un corpo allenato e stare bene fisicamente, mentalmente e lavorare anche di più! Conoscere una buona...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *