Gli esercizi migliori per scolpire la pancia

Gli esercizi migliori per scolpire la pancia

Posted On Settembre 30, 2022

Gli esercizi migliori per scolpire la pancia

Vuoi fare degli esercizi per migliorare la tua pancia ? Ok, eccoti dei consigli sugli esercizi migliori per scolpire la pancia.

Ovviamente è importante seguire dei piccoli accorgimenti anche a tavola.

  • Bevi quanta più acqua possibile, anche fino a 2 litri al giorno.
  • Evita l’alcol e le bibite gassate
  • Mangia lentamente e se possibile più volte al giorno (ma in piccole quantità).

Molti pensano che la chiave per una pancia piatta sia sfinirsi di addominali.

Purtroppo non è così: gli addominali servono ma da soli non bastano.

Far lavorare solo i muscoli dell’addome, infatti, non ti consente di bruciare abbastanza calorie per permettere una significativa riduzione del grasso a livello addominale.

Il mix perfetto per ottenere risultati è abbinare agli addominali, indispensabili per tonificare, un’alimentazione corretta e un lavoro aerobico (come la corsa) per bruciare grassi e calorie e dare una scossa al metabolismo.

Esercizi pancia piatta

L’allenamento per la pancia piatta puoi farlo in palestra, ma anche nel salone di casa tua. Per dimagrire la pancia basta avere costanza e fare gli esercizi giusti, con la giusta tecnica.

Non dimenticare di scaldarti prima di iniziare l’allenamento: fai 20 minuti di cyclette oppure 30 minuti di corsa, sul tapis roulant o all’aperto.

Non c’è scampo: per raggiungere il risultato devi faticare e sacrificarti almeno 3 volte alla settimana.

Come eseguire correttamente gli addominali

Perché gli esercizi siano efficaci, è importante eseguirli correttamente per non commettere errori che rischierebbero di compromettere i tuoi risultati nonostante l’impegno.

Ecco 2 dritte per far lavorare i tuoi addominali nel modo giusto:

  1. Stai attento alla postura: mentre fai l’esercizio devi allungare al massimo la colonna vertebrale in modo da riuscire a tenere la pancia in dentro senza mai spingere gli organi verso il basso.
  2. Esegui l’esercizio espirando dal basso verso l’alto e portando la pancia in dentro durante lo sforzo: non farla mai fuoriuscire o otterrai un risultato opposto a quello sperato.

Allenamento: quanti addominali fare?

Frequenza allenamento: 2-3 volte a settimana.

Esegui  2 serie da 10 di ciascun esercizio la prima settimana. 

La seconda settimana,  passi a 3 serie da 10.

La terza settimana, 4 serie da 10.

Concediti un riposo di 30 secondi tra una serie e l’altra.

Raccomandazione importante: prima di iniziare questo programma o qualsiasi altra attività sportiva, rivolgiti al tuo medico, che saprà consigliarti se lo sport che hai scelto è adatto a te, soprattutto se soffri di patologie.

I migliori esercizi per una pancia piatta uomo e donna

1 – Crunch

Il crunch (di cui esistono diverse varianti) è l’esercizio base per i muscoli addominali: distenditi al suolo, con le gambe flesse (le ginocchia devono creare un angolo di 90 gradi circa) e solleva solo le spalle, mantenendo il tratto lombare appoggiato a terra.

Ripiegati su te stesso chiudendoti sull’addome, cercando di non muovere la testa (la distanza mento-petto deve rimanere sempre invariata) e presta molta attenzione a non forzare il collo (altrimenti potrebbe risultare indolenzito).

2 – Crunch laterale

Identica posizione per il secondo esercizio: distenditi al suolo con gambe flesse. Contrai l’addome e sali piano piano verso le ginocchia, mantenendo la schiena dritta, ruota poi il busto a sinistra, torna in posizione centrale ed esegui l’altro mezzo giro a destra.

3 – Crunch gambe tese in alto

A terra in posizione supina con le gambe semi-distese in alto, spingi i talloni verso il soffitto, poi con le mani dietro la nuca, sali con il busto e poi scendi (tenendo sempre le gambe in alto).

4 – Plank laterale

Stenditi a terra sul fianco destro e appoggiarti sull’avambraccio. Solleva il bacino tenendo il corpo dritto.

Resta in posizione almeno 3 secondi e poi scendi a terra ed esegui lo stesso movimento dall’altro lato.

5 – Raddrizzamento busto

Mettiti a terra in posizione prona (a pancia in giù), mani appoggiate a terra con gomiti piegati: solleva il bacino mantenendo il corpo ben dritto nel sollevarti su e giù.

6 – Cyclette

La classica “biciclette”: esercizio a corpo libero per stimolare il metabolismo e per rafforzare la muscolatura dei tuoi addominali.

Stenditi sulla schiena con le braccia distese accanto al corpo. Porta entrambe le ginocchia verso la pancia e fai la bicicletta con le gambe, alternando un ritmo più veloce ad uno più lento.

Nell’esecuzione dell’esercizio respira regolarmente.

7 – Forbice

Sdraiati con le ginocchia unite e le braccia larghe distese lungo il busto. Espira, stendendo le gambe perpendicolarmente al busto e divaricale leggermente.

Inspira e sposta una gamba verso di te e l’altra a forbice nella direzione opposta. Espira mantenendo la contrazione. Poi unisci di nuovo le gambe e riportale perpendicolari al busto.

Quindi inspira e torna alla posizione di partenza. L’esercizio può essere ripetuto alternando le gambe nel movimento a forbice. Devi fare attenzione, però, che la schiena sia sempre appoggiata a terra.

8 – Crunch inverso

Sdraiato per terra con le braccia larghe e le gambe completamente distese. Espirando, piega le gambe e porta le ginocchia il più possibile vicino alla fronte, piegando la schiena.

Mantieni la contrazione per uno o due secondi dopo aver espirato tutta l’aria. Ritorna nella posizione di partenza inspirando e srotolando lentamente la colonna vertebrale.

Ultimi Post

Come iniziare a praticare yoga

Come iniziare a praticare yoga

Come iniziare a praticare yoga In questo articolo vogliamo darti dei consigli su come iniziare a praticare yoga, infatti, se stai leggendo questo articolo, probabilmente stai pensando di fare un corso di yoga oppure vuoi iniziare a fare yoga da solo per poi valutare...

4 Consigli per fare Yoga

4 Consigli per fare Yoga

4 Consigli per fare Yoga In questo articolo andiamo a descrivere 4 consigli per fare yoga e riteniamo che migliorare la propria pratica significhi evolvere in un percorso fisico, mentale e spirituale da un determinato punto, che potrebbe essere "la mia condizione di...

15 Minuti di esercizi da fare a casa

15 Minuti di esercizi da fare a casa

15 Minuti di esercizi da fare a casa Vuoi allenarti a casa ? Hai poco tempo ? Allora, eccoti 15 minuti di esercizi da fare a casa quasi tutti i giorni per avere un corpo allenato e stare bene fisicamente, mentalmente e lavorare anche di più! Conoscere una buona...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *